SANITA'

All'ospedale di Mussomeli colmate le carenze in organico

di

MUSSOMELI. All’ospedale Longo di Mussomeli non si teme alcuna emergenza per quanto riguarda il personale. Parola del dirigente di presidio Alfonso Cirrone Cipolla che, dopo aver anticipato che tra la fine di giugno e quella di luglio il numero dei dipendenti sarebbe stato rinfoltito grazie all’arrivo di almeno 4 nuovi medici, ha annunciato che è già entrato in servizio il primo professionista.

L’estate, la stagione in cui in molti casi si acuisce l’emergenza personale, al contrario dovrebbe portare nuove risorse. Tutti incarichi che, seppur temporanei, servono ad evitare problemi. A differenza di quanto sta accadendo in molte strutture del resto dell’Isola il Pronto soccorso non dovrebbe soffrire la tipica emergenza estiva. Nei giorni scorsi una delle dottoresse in servizio nell’unità, Catalda Nasello, è andata in pensione ma è stata già sostituita da un’altra collega, Savia Racalbuto, mentre un altro medico assente nell’ultimo periodo sta per rientrare al lavoro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X