L'ORDINANZA

Chiusura dei locali alle 2 a Gela, Sicilia Futura chiede una proroga

di

GELA. Prorogare oltre le 2 di notte la chiusura dei locali notturni maggiormente frequentati dai giovani della «movida gelese».

È quanto chiede «Sicilia Futura» all’amministrazione comunale e cioè di mettere mano su quella vecchia ordinanza, firmata nel 2003 dall’allora sindaco di Gela, Rosario Crocetta, secondo la quale, i locali notturni, dovevano chiudere alle 2 della notte. Un’ordinanza, quella emessa 14 anni fa, da Crocetta, che doveva essere provvisoria e che in realtà continua a trovare piena applicazione per garantire sicurezza sul territorio.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook