INFRASTRUTTURE

Torna in funzione l’acquedotto Geraci-Geracello a Caltanissetta

di

CALTANISSETTA. L’unico acquedotto che appartiene alla città di Caltanissetta è pronto per essere riattivato e fornire un piccolo ma significativo contributo idrico. L’acquedotto in questione è il “Geraci Geracello”, sorge in territorio ennese ed è fermo da quasi trent’anni.

Rarissime le volte in cui è stato sfruttato pienamente e sempre fra le polemiche legate alla scarsa efficienza della condotta interamente rifatta ai tempi dell’Eas. Il “Geraci Geracello” è stata “riesumato” da Caltaqua ed ha superato tutti gli esami chimici e batteriologici; l’acqua insomma è buona e può essere erogata ai nisseni. Ha una potenzialità di dieci litri secondo un quantitativo che in tempi di magra può integrare i volumi d’acqua provenienti da Ancipa e Blufi (fra 150-160 litri giornalieri).

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook