CALTANISSETTA

Grosse nubi sulla Nissa: dopo il flop c’è il rischio di sparire

di

CALTANISSETTA. Un clima di incertezza si addensa sulla Nissa. Dopo aver perso l’Eccellenza, i dirigenti hanno iscritto la squadra al campionato di Promozione con riserva, adesso hanno dieci giorni di tempo per ratificare l’iscrizione.

Intanto in questi giorni i dirigenti biancoscudati Alberto Scalia in testa, stanno cercando di trovare nuovi imprenditori che possano mettersi al timone della Nissa, facendola transitare in acque più serene.

Sembra che il collettivo dirigenziale biancoscudato abbia accolto l’offerta del Comune che offre lo stadio «Palmintelli» in maniera gratuita, più un contributo una tantum per aiutare la prima squadra della città.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X