SOLIDARIETA'

Carcere di Piazza, nuovo spazio colloqui grazie al Soroptimist di Niscemi

di

NISCEMI. Tutelare il legame genitore-figlio in qualsiasi circostanza, questo l’obiettivo principe del progetto «I diritti dei minori e la genitorialità in carcere» che ha reso possibile l’inaugurazione nella casa circondariale di Piazza Armerina di un nuovo spazio colloqui. Un ambiente a misura di bambino con un arredamento colorato e giocoso donato dalla Soroptimist International Club di Niscemi e realizzato con la partecipazione attiva degli stessi detenuti.

D’ora in poi a fare compagnia ai bambini durante gli orari di visita ci saranno i personaggi dei loro cartoni preferiti sulle pareti, libri di favole, e giochi. Iniziativa che s’inserisce nella politica amministrativa del penitenziario, risale infatti a due anni addietro la collocazione di alcune giostrine nello spazio eterno.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X