POLIZIA MUNICIPALE

Fotografie per punire chi sporca, a Caltanissetta lotta alle discariche abusive

di

CALTANISSETTA. Il Comune di Caltanissetta ha deciso di intensificare la lotta contro chi sta trasformando zone di periferie in discariche a cielo aperto. Una «battaglia» nella quale l’amministrazione comunale sta utilizzando strumenti sofisticati per colpire gli sporcaccioni che non rispettano l’ambiente e buttano, ritenendosi al riparo di sguardi indiscreti, sacchetti pieni di immondizia ma anche amianto, elettrodomestici e altro materiale.

Il Comune ha acquistato un congruo numero di fotocamere piazzandole in punti strategici della città. L’ultima, richiesta di cittadini e un istituto religioso, è stata collocata in via Piccola Conceria nel rione San Francesco in uno slargo al riparo dal traffico automobilistico malgrado la strada sia a due passi da viale Amedeo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X