INVESTITO

Ciclista travolto a Mussomeli da un'auto: è grave

di

MUSSOMELI. Gambe, braccia e polsi fracassati a causa di un incidente in bicicletta. A. D. R., quarantenne panettiere mussomelese, è l’ennesimo ciclista investito da un’automobile. Nel tardo pomeriggio di venerdì, in sella alla sua bici ed in compagnia di un suo amico, si trovava a Cammarata, quando, sulla strada che porta a Castronovo, è stato centrato in pieno da una Fiat Punto guidata da un uomo del posto.

L’impatto è stato violentissimo, con l’uomo che è stato sbalzato dalla sua bici finendo rovinosamente sull’asfalto. Subito, quindi, è stato chiesto l’intervento dei sanitari i quali, appena sono giunti sul posto, si sono subito resi conto che le condizioni di Di Raimondo erano molto gravi. Proprio per questo motivo, quindi, è stato deciso di non trasportarlo in ospedale con l’ambulanza ed è stato chiesto l’intervento dell’elicottero del «118» attraverso il quale, quindi, è giunto all’ospedale «Sant’Elia» di Caltanissetta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X