VIALE TRIESTE

Rapina fallita alla "Valerio Viaggi" di Caltanissetta, indagini vicine alla svolta

di

CALTANISSETTA. Dalla visione dei filmati la verità sulla tentata rapina ai danni dell’agenzia “Valerio Viaggi”. Adesso si sa con certezza che è stato solo uno (e non due come si spettava precedentemente) il colpo di pistola sparato dal bandito solitario conficcatosi nell’intelaiatura di una finestra del locale.

Il colpo di pistola è stato sparato all’esterno e gli investigatori sospettano che il malvivente abbia premuto il grilletto per rabbia prima di dileguarsi. Quando ha meditato la rapina ha scelto un momento della giornata (le 13,15) pensando di trovare all’interno dell’agenzia solo il titolare, il trentaduenne Valerio Lombardo.

Non si è fatto scrupolo della centralità del posto (viale Trieste 288), tantomeno del fatto che nel tratto di strada in questione, poco dopo la rotatoria all’incrocio con via De Amicis, il transito autoveicolare è sempre intenso.

Pensava in definitiva di andare a colpo sicuro. All’interno, invece, oltre al titolare e un collaboratore, ha trovato una signora che stava probabilmente prenotando una vacanza. Circostanze che hanno con molta probabilità irritato il rapinatore entrato pistola in pugno e con il volto travisato. All’interno è rimasto qualche minuto decidendo all’istante di rinunciare al colpo ed è scappato

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook