AREA ARCHEOLOGICA

Mussomeli, polemiche su Borgo Polizzello

di

MUSSOMELI. Che fine ha fatto il redivivo Borgo Polizzello, lo storico villaggio nato ai piedi della montagna che ospita una delle aree archeologiche più vaste della Sicilia, oggetto di una importante opera di restyling resa possibile con i fondi del Gal? A chiederselo sono i consiglieri comunali del Partito democratico e di Sicilia Futura di Mussomeli. Gli esponenti della minoranza hanno presentato una interrogazione al sindaco Giuseppe Catania.

«Il Comune - si legge nel documento del centrosinistra - aveva inserito nel suo programma triennale delle opere pubbliche un progetto contenente interventi finalizzati alla fruizione turistico culturale dell’antico insediamento di Polizzello finalizzato al recupero e valorizzazione del borgo. Il borgo, su iniziativa della precedente amministrazione è stato riqualificato, intervenendo con lavori di ristrutturazione e di restauro conservativo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X