IL CASO

Caltanissetta, cinque famiglie di Santa Barbara a rischio sfratto

di

CALTANISSETTA. Sarà un brutto Ferragosto per cinque famiglie alle quali è stato intimato di lasciare le rispettive abitazioni di un piccolo stabile a Santa Barbara un tempo adibito a caserma dei carabinieri. L’ordinanza del Comune fissa il termine nel prossimo 16 agosto, ma ieri i nuclei interessati al provvedimento assistititi dall’avvocato Italo Attardo hanno impugnato il provvedimento.

L’edificio, di proprietà dello Iacp, dovrà essere sottoposto a ristrutturazione un lavoro per il quale è stato assegnato l’appalto ad una ditta (anche il relativo contratto è stato sottoscritto) per una spesa di 300mila euro. L’intervento però non può iniziare fino a quando i locali non verranno liberati. Doppiamente sfortunate queste cinque famiglie.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X