IL CASO

Preso con droga in casa, scarcerato un operaio di Montedoro

di

MONTEDORO. Scarcerato un operaio di Montedoro. «Quella droga l’avevo presa solo per me». S’è difeso e ha ottenuto la scarcerazione il cinquantenne di Montedoro arrestato per droga. E che solo l’anno scorso ha finito di scontare la condanna a una quindicina di anni perché ritenuto responsabile dell’omicidio della moglie. Tant’è che si trova ancora sottoposto a libertà vigilata.

Gaetano Macaluso (difeso dall’avvocato Gaetano Costa), lui l’accusato, è comparso al cospetto del gip David Salvucci per la convalida dell’arresto disposto dal sostituto procuratore Maria Carolina De Pasquale ed eseguito dai carabinieri. Gli stessi che la notte dell’8 agosto scorso hanno fatto irruzione in casa sua trovando hashish e marijuana.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X