SERIE D

La Sancataldese inizia col piede sbagliato

di

SAN CATALDO. Parte con il piede sbagliato il campionato di Serie D per la Sancataldese, battuta in rimonta per 2 a 1 dalla Palmese. Allo stadio «Valentino Mazzola» di San Cataldo va in scena un match ricco di emozioni dall’inizio alla fine, deciso solamente nei minuti finali.

Il tecnico Marcenò mette in campo i suoi con il 4-3-3, con il trio d’attacco tutto nuovo composto da Sicurella, Contino e Ficarrotta. Stesso modulo adottato anche dal tecnico ospite, Alessandro Pellicori, che schiera in avanti Le Piane e Molinaro a supporto di Gagliardi. Il primo tempo vede la partenza sprint dei padroni di casa e dopo soli 4 minuti la partita si sblocca: gran lancio di Sessa a trovare Sicurella in area, che lascia rimbalzare la sfera, supera Franza con un pregevole pallonetto di esterno destro e fa 1 a 0.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X