CALTANISSETTA

Alloggi di via Puccini pericolanti, i proprietari non vogliono andare via

di

CALTANISSETTA. Braccio di ferro fra proprietari di alloggi popolari in via Puccini e lo Iacp. Fanno parte del lotto di 64 famiglie residenti in cinque palazzine dichiarate pericolanti nello scorso mese e destinatarie di una ordinanza di sgombero contenente l’intimazione a lasciare le case i primi di giugno.

A parte cinque famiglie alle quali lo Iacp ha trovato una sistemazione le altre sono ancora in via Puccini. Una vicenda ingarbugliata. Ai ventisette proprietari lo Iacp grazie a finanziamenti regionali aveva proposto la concessione di un contributo di 56 mila euro per l’acquisto di un alloggio sul libero mercato.

L’offerta, però, non é stata ritenuta congrua. Hanno chiesto di elevare il tetto fino a 64mila euro e solo allora usciranno dalle abitazioni di via Puccini che inizialmente occupavano da inquilini ed oggi da proprietari.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X