PIANO SICUREZZA

Paura terrorismo, festa di San Michele blindata

di

CALTANISSETTA. Festa patronale blindata a Caltanissetta Le misure antiterrorismo adottate nel recente comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza all’indomani della strage di Barcellona troveranno ampia attuazione in concomitanza con i festeggiamenti in onore di San Michele patrono della città, della polizia e della diocesi.

Sono soprattutto tre gli eventi monitorate dalle forze dell’ordine e dagli amministratori comunali i quali, in qualità di organizzatori, hanno adesso l’obbligo di presentare con anticipo un programma che preveda vie di fuga e zone di sicurezza per il pubblico.

A Caltanissetta il 29 settembre data della processione del santo patrono l’intero centro storico sarà chiuso al traffico dalle prime ore del pomeriggio e saranno interdetti tutti gli accessi nell’area interessata dal tragitto professionale con mezzi della polizia, della polizia municipale, della guardia di finanza, dei carabinieri. Al di là dei corsi principali, di piazza Garibaldi, via Re d’Italia, via Calafato, viale Testasecca, saranno chiuse via Cavour, via XX Settembre, via Giudici, viale Amedeo, mentre in viale Candura il flusso autoveicolare sarà dirottato all’altezza del bivio Minichelli.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X