INCHIESTA FRIENDS

Caltanissetta, 12 indagati per truffa e falso davanti al giudice

di

CALTANISSETTA. Truffatori seriali. È l’etichetta che una tranche della maxi inchiesta «Friends» dei carabinieri ha affibbiato loro. Tirandoli in ballo per qualcosa come un centinaio di imbrogli, messi a segno ai danni di società finanziarie acquistando a rate la merce più svariata. Auto comprese.

Questo lo scenario generale per cui gli accusati sono stati chiamati in aula nei preliminari. Una dozzina d’imputati che, al cospetto del giudice Valentina Balbo, dovrà rispondere di un consistente ventaglio di contestazioni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X