GUARDIA COSTIERA

Avarie a due imbarcazioni al largo di Gela, salvate 12 persone

GELA. Dodici persone, che navigavano a bordo di due imbarcazioni da diporto, bloccate da improvvise avarie ai motori mentre erano al largo di Gela, sono state tratte in salvo, nei giorni scorsi, dalla motovedetta CP 817 della guardia costiera gelese. I natanti sono stati trainati all’ormeggio, uno nel porto rifugio di Gela, l’altro lasciato all’ancora in rada. Entrambe attendono l’intervento di tecnici specializzati per la riparazione del guasto.

Nei giorni scorsi avventura a lieta fine per una coppia di turisti con due bambini che con un gommone a noleggio si è schiantata sugli scogli delle Formiche a Panarea. Illesi miracolosamente tutti e quattro. Anche il gommone non ha riportato danni, ma il motore, un 225 cavalli Suzuki, è completamente distrutto. A recuperare i quattro naufraghi è stato il proprietario del noleggio di Salina che con un altro gommone ha riportato la famiglia nella seconda isola delle Eolie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X