TRIBUNALE

«Ha abusato della nipotina», il pm chiede una pena di 9 anni a Caltanissetta

di

CALTANISSETTA. Nove annidi galera per avere abusato per due anni della nipotina allora tredicenne. Un’adolescente figlia di suo fratello. È la pesante mazzata che la procura vorrebbe nei confronti del sospetto zio pedofilo. Un esercente cinquantaduenne (difeso dall’avvocato Walter Tesauro) accusato di abusi sessuali aggravati.

È la richiesta che ieri ha avanzato il pm Davide Spina, al termine della nuova requisitoria. Perché a sorpresa, in precedenza, il tribunale ha emesso una ordinanza piuttosto che la prevista sentenza.

Ancora una volta l’accusa ha tracciato dell’imputato un profilo da quale ne emergerebbe la piena responsabilità dei fatti a lui contestati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X