L'OMAGGIO

Festa di San Michele a Caltanissetta, centro storico blindato

di

CALTANISSETTA. La profonda devozione che lega i nisseni al santo patrono tocca l'apice oggi con l'omaggio al Principe delle milizie celesti. La città chiude i battenti per onorare al meglio e con la dovuta solennità San Michele nel giorno della ricorrenza liturgica. Si fermeranno uffici e scuole e nel pomeriggio ci sarà lo stop alle attività commerciali per consentire ai nisseni di recarsi nel centro storico per assistere al passaggio del simulacro del Protettore.

Una giornata lunghissima aperta all'alba dei ventun colpi di cannone a salve (ieri ne sono stati sparati molti di meno) dalla rotonda di viale Margherita e continuerà in Cattedrale, epicentro dei riti religiosi, dove il bellissimo simulacro troneggia imponente e maestoso dall'altare maggiore, un colpo d'occhio magnifico per chi entra in chiesa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X