LA CONDANNA

"Abusi sulla nipotina undicenne", 8 anni a un uomo di Caltanissetta

di

CALTANISSETTA. Abusò della nipotina undicenne. Figlia di suo fratello. E non occasionalmente ma per due anni. Questo è il giudizio espresso dal tribunale che lo ha inchiodato sulle sue presunte responsabilità. E su lui, un esercente cinquantaduenne, difeso dall’avvocato Walter Tesauro, è piovuta adesso la condanna: 8 anni di reclusione.

Severa ma un po’ meno rispetto ai 9 anni chiesti al termine della requisitoria dal pm Davide Spina. Ma non è tutto. Perché il Collegio giudicante presieduto da Antonio Napoli (a latere Marco Milazzo e Claudio Emanuele Bencivinni) ha pure condannato l’imputato al pagamento di una provvisionale di 10 mila euro in favore della parte civile.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X