CARABINIERI

Nascondeva droga e pistola, giovane arrestato a San Cataldo

di
arresto san cataldo, Caltanissetta, Cronaca

CALTANISSETTA. Nascondeva droga addosso e in casa. E in più, nel suo appartamento, è stata scovata pure una pistola clandestina e munizioni. Fatale, per lui, è stato l’incontro con i carabinieri. Perché alla fine lo hanno arrestato.

In cella è finito il ventitreenne di origine romena, ma ormai sancataldese dì adozione, Alexandru Andrei (difeso dall’avvocato Gianluca Amico) finora un volto sconosciuto alle forze dell’ordine. Adesso non più perché è accusato di spaccio di stupefacenti, ricettazione e detenzione di un’arma clandestina.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X