VIA PUCCINI

Case pericolanti a Caltanissetta, il sindaco: "Subito da sgomberare"

di

CALTANISSETTA. Sulla sorte di 64 famiglie di via Puccini si consuma il braccio di ferro Comune-Iacp. Risiedono in cinque palazzine dichiarate pericolanti nove mesi fa e pertanto avrebbero dovuto abbandonare gli edifici già otto mesi fa.

Tranne otto famiglie nessuno ha fatto ancora le valigie. Il sindaco Giovanni Ruvolo nel corso di una tempestosa riunione con lo Iacp: «Si deve trovare immediatamente il sistema per sgomberare quelle case. Ne va di mezzo l’incolumità di oltre duecento persone».

Rincara la dose l’assessore ai servizi sociali Carlo Campione: «Bisogna agire, il tempo delle chiacchiere è finito».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X