POLIZIA

Sequestrati due autocarri colmi di materiale ferroso a Caltanissetta, 3 denunciati

di

CALTANISSETTA. Sono stati sequestrati due autocarri colmi di materiale ferroso, parti di motori, elettrodomestici, batterie di auto e altri rifiuti a Caltanissetta. La polizia ha denunciato tre nisseni accusati di raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi senza autorizzazione.

Durante servizi di controllo del territorio i poliziotti della sezione volante, quelli della polizia stradale e della polfer di Caltanissetta hanno fermato un Fiat Iveco munito di gru, davanti a una ditta di autodemolizioni, pieno di materiale ferroso, parti di motori, elettrodomestici e altri rifiuti in ferro e rame. A bordo del mezzo c’era un 27enne nisseno, privo di patente di guida, poiché revocata, e senza assicurazione e con il mezzo non revisionato.

In piazza Garibaldi è stato fermato e controllato un altro Fiat Iveco anch’esso colmo di parti di motori, elettrodomestici e rifiuti in ferro ed altri metalli. A bordo del secondo mezzo c’erano due nisseni 49 e 25 anni. I tre sono stati portati in questura, sono stati identificati e denunciati in stato di libertà per attività di raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi senza autorizzazione. I due autocarri e tutto il materiale ferroso raccolto sono stati invece sequestrati. Al 27enne sono state inoltre contestate tre sanzioni amministrative previste dal codice della strada.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X