CALTANISSETTA

Accoltella l'ex compagno, ventiquattrenne risponde ai giudici: "E' stato un raptus"

CALTANISSETTA. Un raptus, un momento di rabbia. Questo avrebbe mosso la mano di una giovane donna accusata di avere sferrato una coltellata alle spalle al suo ex compagno.

È la ventiquattrenne Maria Guarnieri, si legge sul Giornale di Sicilia, arrestata dai carabinieri per tentato omicidio, su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip Antonia Leone su richiesta del sostituto Matteo Campagnaro. E ieri, rispondendo alle domande dei magistrati, la giovane ha spiegato le sue ragioni

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X