SERIE D

Il Gela decimato alza bandiera bianca al 95’

di

GELA. All’ultimo assalto il Palazzolo punisce il Gela e assapora il gusto del successo dopo un mese e più di digiuno. A spezzare l’incantesimo ci pensa Esposito a gara praticamente conclusa, mettendo dentro al 95’ la palla del due a uno a favore dei siracusani bravi a crederci sino alla fine.

Dall’altra parte, sponda Gela, il match si è concluso con tanti musi lunghi e l’immeritata contestazione dei propri sostenitori assiepati sulla tribuna del Presti a causa della chiusura della curva.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X