ANGELI

Cimitero di Caltanissetta, 400 loculi a rischio demolizione

di

CALTANISSETTA. Sono appese ad un filo le sorti di quattrocento (tre sezioni) tombe realizzate dal Comune oltre venti anni fa.

Già si parla di abbattimento evento che potrebbe concretizzarsi dopo i risultati dei sondaggi avviati in una vasta zona del camposanto sia a valle che a monte.

«Sono loculi che rischiano di implodere» ha dichiarato l’architetto Michele Lo Piano direttore del cimitero «Angeli» che aggiunge: «L’eventualità che si possa procedere alla demolizione non è poi così lontana».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X