SANITA'

Precari da stabilizzare all'Asp di Caltanissetta, il sindacato contesta il piano regionale

CALTANISSETTA. Contestato dalla segreteria provinciale della Fials il bando di selezione per la stabilizzazione del personale precario (categorie A e B) all’Asp di Caltanissetta. La stabilizzazione riguarda il personale ex Lsu, ovvero lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità. In una nota inviata ai vertici dell’azienda e all’assessorato regionale alla Salute, si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, il segretario generale provinciale Gioacchino Zuppardo pur prendendo atto del manifesto intendimento della della direzione dell’Asp di aumentare i posti già individuati grazie all’aumentato tetto di spesa del personale autorizzato dall’assessorato regionale, il sindacato rileva una serie di inesattezze numeriche.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X