VIALE REGIONE

Accoltellamento a Caltanissetta, la procura chiede il processo per 5 persone

di

CALTANISSETTA. Tentato omicidio e rissa. Queste le due imputazioni per le quali, a vario titolo, la procura ha chiesto il processo a carico di cinque giovani al centro di una burrascosa notte finita nel sangue. Con l’accoltellamento di un giovane - finito poi in ospedale – avvenuto nel piazzale della stazione di servizio di viale della Regione.

Una notte di paura, esattamente di un anno fa, che ha coinvolto i cugini Giampaolo Francesco Lombardo (difeso dall’avvocato Giacomo Vitello) e Damiano Cosimo Lombardo (assistito dall’avvocatessa Maria Francesca Assennato) il diciannovenne il primo, ventiduenne l’altro e, ancora, il diciannovenne Salvatore Maria Emmanuel Falzone (difeso dall’avvocato Giacomo Vitello) ed i tre, che avrebbero fatto parte della stessa fazione, sono accusati oltre che di rissa anche di tentato omicidio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X