CALTANISSETTA

Cara di Pian del Lago, operatori verso lo sciopero

di

CALTANISSETTA. Gli operatori del Cara di Pian del Lago incroceranno le braccia il prossimo 15 dicembre. Sono in tutto sessantadue e sono dipendenti delle due società (San Filippo Neri ed Essequadro) che la scorsa primavera hanno vinto l’appalto per la gestione (annuale) del campo d’accoglienza.

La protesta, annunciata in un comunicato congiunto dei segretario della Funzione Pubblica di Cgil Giovanna Caruso, Cisl Gianfranco Di Maria e Uil Filippo Sutera, è stata indetta per una serie di rivendicazioni già portate all’attenzione del prefetto lo scorso 21 novembre in un tavolo di raffreddamento al termine del quale avevano proclamato lo stato di agitazione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X