PRONTO SOCCORSO

Sbornia al pub, ragazza in coma a Mussomeli

di

MUSSOMELI. Una quattordicenne in coma etilico, altri coetanei finiti al Pronto soccorso ubriachi fradici. Cronaca di una nottata ad alta gradazione alcolica. A Mussomeli la befana non ha portato solo carbone e dolciumi, ma bottiglie di superalcolici e bicchieri extralarge di cocktail.

Fiumi di drink e birra, soprattutto i fine settimana e nei giorni di festa, scorrono tra i locali della movida mussomelese. Ed il picco si è toccato la notte scorsa. Gli operatori del 118 hanno dovuto soccorrere una ragazza con un tasso alcolemico oltre il consentito.

La giovanissima, una quattordicenne sulla cui identità resta il massimo riserbo, è stata accompagnata in ambulanza al Pronto soccorso dell’ospedale “Immacolata Longo” dove è giunta in coma etilico.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X