NUOVO CASO

Caltanissetta, paziente colpisce a pugni medico e ausiliario del pronto soccorso

CALTANISSETTA. Un medico ed un ausiliario del Pronto Soccorso dell’ospedale di Caltanissetta sono stati colpiti a pugni da un paziente, un giovane con precedenti penali. Lo rende noto il segretario territoriale di Caltanissetta della Federazione sindacati autonomi indipendenti (Fsi-Usae) - aderente alla Confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei - Salvatore Ballacchino.

«Abbiamo fatto tanto come organizzazione sindacale per sensibilizzare le istituzioni su questa problematica, ma ancora nulla. Abbiamo denunciato più volte a Procure, Questure, Prefetture, Assessorato regionale della Salute e a sindaci la mancanza di sicurezza del personale sanitario nelle strutture sanitarie siciliane. Ribadiamo di volere adesso un intervento dell’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X