ALLA PROVVIDENZA

Blitz a Caltanissetta, tre denunce per furto d'energia

di

CALTANISSETTA. C’erano anche operai dell’Enel con le forze dell’ordine che ieri hanno setacciato in lungo e in largo il quartiere Provvidenza. È stato il quinto blitz della serie concluso stavolta con la denuncia di tre persone per furto di energia elettrica e cinque stranieri condotti in questura per approfondimenti.

Una operazione interforze in grande stile con la presenza di poliziotti, carabinieri, guardia di finanza, polizia municipale, cani antidroga e con loro il sindaco Giovanni Ruvolo e dipendenti dell’ufficio tecnico. Oltre cinquanta uomini che hanno setacciato il quadrilatero compreso fra via Alaimo, via XX Settembre, via Narese, via Goldoni, via Palestro, via Lanzirotti, via Ajala e via Abba. La presenza di operai Enel era stata sollecitata per la verifica di alcune posizioni anomale. E i controlli interforze hanno fatto emergere in via Alaimo una serie di allacci abusivi che hanno provocato la denuncia di tre persone e l’apposizione dei sigilli ai contatori.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X