INDAGINI

Un’altra notte di fuoco a Gela e San Cataldo

di

GELA. Una breve tregua durata solo qualche giorno e nel nisseno tornano gli incendi d’auto. Due le vetture andate in fumo la notte scorsa fra San Cataldo e Gela. A San Cataldo un rogo ha danneggiato una Fiat «Punto» intestata ad una ditta ma in uso ad un quarantenne. L’incendio si è verificato intorno alle 3 di notte. L’utilitaria era parcheggiata in via Venezia. Sul posto per domare le fiamme divampate in piena notte sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri che indagano su questo nuovo episodio incendiario.

Infatti, la pista privilegiata dagli investigatori è quella dell’incendio doloso anche se sono al vaglio altre ipotesi. Si potrebbe trattare di un avvertimento destinato alla ditta alla quale l’auto era intestata.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X