BOSCO PALO

Caltanissetta, furto di 5 tonnellate di legna: condannati a 4 mesi

di

CALTANISSETTA: Li avevano presi con le mani nel sacco. Mentre stavano ancora tagliando alberi da un terreno comunale. Per un furto, che è stato loro contestato, di qualcosa come 5 tonnellate di legna. E accanto a loro, nel momento in cui sono arrivati i carabinieri, ne avevano già caricato una montagna. In queste circostanze cinque mesi fa sono stati arrestati dai militari nell’area di borgata Palo per furto aggravato in concorso.

Ieri, per loro, è arrivata la condanna. Piovuta sul capo del ventitreenne Alessandro Sandro Pirnaci (assistito dall’avvocatessa Maria Francesca Assennato) e il ventenne Gianluigi Scalzo (assistito dall’avvocato Gianluca Amico). È di 4 mesi ciascuno la condanna inflitta loro dal giudice Salvatore Palmeri a fronte di una richiesta di condanna, avanzata dall’accusa di 6 mesi per l’ipotesi di furto aggravato in concorso.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X