TRIBUNALE

Chiesto il rinvio a giudizio per l'ex sindaco di Niscemi La Rosa

di
ex sindaco niscemi, Francesco La Rosa, Caltanissetta, Cronaca
Francesco La Rosa

NISCEMI. Udienza preliminare per l’ex sindaco Francesco La Rosa e di altri 8 indagati nell’operazione antimafia “Polis”, scattata nell’estate scorsa, all’indomani dell’insediamento dell’attuale amministrazione comunale. Il Gup del Tribunale di Caltanissetta ha fissato per le ore 9,30 del 17 aprile prossimo l'udienza preliminare per decidere l’archiviazione o il rinvio a giudizio degli imputati. L'udienza si terrà nell'aula bunker del tribunale nisseno.

L’accusa a carico di La Rosa, Attardi, e i fratelli Salvatore e Giuseppe Mangione, si riferisce al reato, a vario titolo di scambio elettorale politico mafioso. I primi due furono eletti rispettivamente sindaco e consigliere comunale alle amministrative del maggio 2012. Nell’operazione “Polis” rientrano personaggi di un certo calibro della mafia locale e della vicina Gela. Fra questi – secondo l’accusa - sarebbe stato stipulato “uno scellerato patto politico-mafioso”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X