DROGA

Fugge a un posto di blocco e travolge un poliziotto, arrestato 50enne a Niscemi

NISCEMI. Un pregiudicato di Niscemi, Pasquale Di Benedetto di 50 anni con precedenti di polizia, è stato arrestato in flagranza di reato dopo aver travolto un poliziotto nel tentativo di sfuggire ad un posto di blocco perchè in possesso di sostanze stupefacenti.

All’uomo la polizia contesta i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, lesioni personali colpose e uso di atto falso.

Convulse le fasi dell’arresto seguite all’intimazione dell’alt ad un posto di blocco alla periferia di Niscemi. L’uomo a bordo di una Fiat 500 si è fermato cercando però di disperdere all’interno dell’abitacolo della polvere bianca; poi ha tentato di darsi alla fuga investendo i poliziotti e speronando la loro auto. Ne è scaturito un inseguimento in auto al termine del quale è stato bloccato ed ammanettato.

In commissariato la patente di guida è risultata falsa, in quanto revocata nel 2010. Nel 2011 a Di Benedetto sono stati confiscati alcuni terreni e una villa in applicazione di misure di prevenzione. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato condotto presso il carcere di Gela. Il poliziotto ha riportato contusioni ed escoriazioni giudicate guaribili in 4 giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X