EMERGENZA

Crisi idrica nel Nisseno, rubinetti a secco a Gela, Mazzarino e Riesi

di

GELA. Ancora emergenza idrica nel nisseno. Rubinetti a secco a Gela, Mazzarino,
Riesi e nelle zone balneari di Butera a causa di un’interruzione all’acquedotto Ancipa effettuata da Siciliacque per eseguire interventi di manutenzione lungo la condotta che si trova ne territorio di Leonforte.

A Gela il servizio idrico, dopo essere stato interrotto per tutta la giornata di ieri, i rubinetti rimarranno a secco anche oggi nelle zone di Caposoprano alto e basso, Fondo Jozza, Scavone alto e basso e Montelungo (ad eccezione della zona Macchitello) A Mazzarino la distribuzione prevista nella zona Mercadante per oggi, slitta a domani.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X