CARABINIERI

Furti di rame nelle campagne di Niscemi, due arresti

NISCEMI. Viaggiavano con la macchina stracarica di cavi di rame appena rubato nelle campagne di Niscemi. Ma sono incappati in una pattuglia dei carabinieri in servizio di prevenzione proprio dei ripetuti furti di rame, che recentemente hanno creato tanti disagi all’utenza.

Così due giovani cognati sono finiti in manette. Si tratta di Francesco Fidone, 25 anni, e di Orazio Rosa, 21 anni. I due congiunti la notte di ieri, attorno alle 3 del mattino, erano arrivati in paese a bordo di una Fiat Punto carica della refurtiva sistemata nel bagaglio e sui sedili posteriori reclinabili dell’utilitaria.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X