QUESTURA

Caltanissetta, si decide per gli sgomberi in via Puccini

di

CALTANISSETTA. Tempi sempre più stretti per l’evacuazione delle cinque palazzine di via Puccini dichiarate pericolanti un anno fa. Vi risiedono 64 famiglie dieci delle quali hanno già abbandonato gli alloggi opere per trasferirsi in appartamenti reperiti dallo Iacp al villaggio Santa Barbara. L’ordinanza di sgombero del sindaco è scaduta lo scorso giugno ma nessuno l’ha rispettata.

Il rischio che possa succedere qualcosa spinge le autorità ad accelerare i tempi per gli sgomberi e a questo dramma sociale che coinvolge poco più di duecento persone è stato interamente dedicato il tavolo tecnico in questura (presieduto dal vicequestore vicario Marco Giambra) con l’assessore ai servizi sociali Carlo Campione, rappresentanti di carabinieri, finanza, vigili urbani, vigili del fuoco, azienda sanitaria e, ovviamente, dell’Istituto Case Popolari impegnato a localizzare e a prendere in affitto ventisette appartamenti da destinare ad altrettanti affittuari.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X