TRIBUNALE

Omicidio Vacirca a Niscemi, dopo 35 anni arrestato Vaccaro

di
omicidio vacirca niscemi, Caltanissetta, Cronaca
Domenico Vaccaro

NISCEMI. A quasi 35 anni dal fatto la Squadra Mobile ha fatto piena luce su un omicidio dimenticato arrestando il presunto autore. Classico caso di “cold case”, ovvero i delitti irrisolti finiti nel dimenticatoio salvo essere ripescati grazie al contributo dai collaboratori di giustizia.

Ed a finire in carcere raggiunto da una ordinanza firmata dal Gip Marcello Testaquatra su richiesta della Dda è stato Domenico Vaccaro, 64 anni di Campofranco, ritenuto dalla polizia il responsabile provinciale di Cosa nostra di Caltanissetta, legato al boss Giuseppe Madonia E’ indagato per l’omicidio di Vincenzo Vacirca, niscemese all’epoca 42enne, avvenuto a Niscemi l’8 novembre 1983.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X