TRIBUNALE

Omicidio Vacirca a Niscemi, indagato anche il boss Madonia

di

CALTANISSETTA. V’è anche «Piddu» Madonia indagato per il delitto del niscemese Vincenzo Vacirca. Ma se a carico del presunto capomafia di Campofranco, Domenico «Mimì» Vaccaro, il gip nei giorni scorsi ha concesso la misura cautelare, per il “mammasantissima” di Vallelunga, invece, no.

E ieri il boss di Campofranco s’è difeso. Scegliendo di rispondere alle domande dei magistrati nell’interrogatorio di garanzia dopo il suo arresto con la pesantissima accusa di omicidio. Contestazione in concorso con Madonia. Ma se il capomafia di Vallelunga è ritenuto dai magistrati “mente” di quell’agguato scattato qualcosa come trentacinque anni fa o poco meno, Vaccaro, invece, sarebbe stato uno dei sospetti killer entrati in azione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X