SERIE D

Gela due volte avanti ma non basta: con la Sancataldese è 2-2

di

LICATA. Un pareggio tutto sommato giusto quello andato in scena nel derby tra Gela e Sancataldese e giocato, lo ricordiamo, allo stadio «Dino Liotta» di Licata a causa dell'indisponibilità dello stadio gelese chiuso al pubblico per dei lavori di messa in sicurezza della tribuna.

Sul sintetico della struttura sportiva agrigentina, così, le due formazioni nissene hanno dato vita ad una gara pimpante e ben giocata con il Gela che si morde comunque le mani per non aver saputo sfruttare il doppio vantaggio firmato da Alma e Gallon nel primo tempo e portare così a casa il bottino pieno.

In dieci contro undici per tutto il secondo tempo a causa dell’espulsione di Moi, la compagine biancazzurra di Nicola Terranova ha subito il ritorno in partita dei verde-amaranto di Marcenò bravi a crederci sino alla fine. Un pareggio per due a due che complica ulteriormente la corsa verso la zona play-off del Gela che, a dire la verità, a causa delle note vicende societarie ha ben altro a cui pensare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X