Caltanissetta, sgomberata tendopoli di immigrati pakistani lungo la statale

di

CALTANISSETTA. Sgomberata una tendopoli di pakistani, richiedenti asilo, lungo la Sp5 nei pressi del Cara di Pian del Lago.

Diciotto stranieri erano accampati da diverse settimane sotto il cavalcavia, prima del centro polifunzionale per immigrati in provincia di Caltanissetta. Lo sgombero è stato deciso dal comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, tenutosi in prefettura lo scorso mese di febbraio.

Ha coordinato le operazioni di sgombero il dirigente dell’ufficio immigrazione della questura di Caltanissetta con la collaborazione di agenti della polizia di stato, carabinieri e polizia municipale. I diciotto cittadini di nazionalità pakistana che vivevano nelle baracche e che sono stati identificati e accolti all’interno del Cara di Pian del Lago. Sul posto operai della ditta Caltambiente, che hanno rimosso i rifiuti e a bonificato l’area interessata.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X