LAVORO

Asp di Caltanissetta, verso la stabilizzazione 247 precari

CALTANISSETTA. Complessivamente sono 247 i precari ex Lsu, Asu e Puc (Progetti di utilita collettiva) in corso di stabilizzazione presso l’azienda sanitaria provinciale di Caltanissetta, in seguito all’approvazione, in queste ore, della nuova pianta organica, deliberata dal nuovo commissario Maria Grazia Furnari.

Per i precari storici è previsto inoltre, a seguito di una delibera del direttore sanitario Marcella Santino, un incremento delle ore lavorative che passano così da 24 a 36 settimanali. Una prima “tranche” di assunzioni riguarderà i lavoratori di categoria A e B (ausiliari, coadiutori, commessi) a cui seguirà, con le procedure previste dalla normativa, la stabilizzazione del personale di categoria C eD (assistenti e collaboratori amministrativi).

Contemporaneamente l’Asp è impegnata nel portare a compimento le procedure di stabilizzazione per il personale che rientra nei paramentri indicati dalla legge Madia. “Uno dei primi impegni assunti è quello di stabilizzare tutto il personale sanitario della dirigenza attualmente in servizio con contratti a tempo determinato – ha affermato il neo commissario Furnari – tra le priorità risulta, inoltre, evidente dovere adeguare gli ospedali alle esigenze della popolazione puntando l’attenzione sulle emergenze e sulle reti tempo dipendenti (infarto- politrauma e stroke) collegando anche le zone disagiate nel minor tempo possibile ai centri idonei ed attrezzati per fronteggiare i problemi clinici dei cittadini.”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X