AMBIENTE

Gela, dopo 30 giorni ripresa la raccolta dei rifiuti

Ad un mese di distanza, da quando a Gela è scattata l’emergenza rifiuti, la scorsa notte è iniziata la rimozione della spazzatura sparsa in tutte le strade della città. Operai al lavoro per rimuovere cumuli di rifiuti abbandonati ovunque, con gravi pericoli per la salute e il rischio di epidemie.

A provvedere alla pulizia della città è la “Licata Clean Service”, un’azienda gelese alla quale è stato assegnato con affidamento diretto l’appalto per procedere alla pulizia.

Il Comune ha stanziato 60 mila euro. In un mese Gela è stata sommersa da tonnellate di rifiuti con gravi conseguenze igienico – sanitarie.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X