VIGILI DEL FUOCO

Attentato incendiario a un'azienda di Gela: molotov contro pedane di legno

Un attentato incendiario ad evidente scopo intimidatorio è stato compiuto, durante la notte scorsa, all’estrema periferia nord di Gela, in contrada Poggio Blasco, contro il magazzino della «Sicil Verde Agricola», di proprietà dell’imprenditore gelese, Cristoforo Ventura, di 33 anni.

I malviventi hanno lanciato una o più bottiglie molotov contro le pedane di legno accatastate a ridosso del muro di cinta. Le fiamme altissime, visibili dalla città, sono state domate dai vigili del fuoco.

Sull'episodio indaga la polizia che non esclude alcuna ipotesi investigativa, nemmeno la pista che porta al racket delle estorsioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X