Sorpresi a rubare in un supermercato, quattro arresti a Gela

di

Sono stati sorpresi a rubare di un supermercato di via Venezia a Gela. I poliziotti hanno arresto quattro rumeni Irina Ghirasam, di anni 40, Alina Boboc, di anni 19, Valentina Roxana Ghirasam, di anni 18 e Daniel Ghirasam, di anni 22, accusati di reato di furto pluriaggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

I quattro sono stati  notati da un agente fuori servizio all’interno di un supermercato mentre si aggiravano tra gli scaffali senza avere un apparente interesse nell’acquisto di alcun prodotto. L’agente di polizia è stata colpita dall’abbigliamento dei quattro che indossavano abiti lunghi e pesanti per la stagione. I quattro vagavano per il supermercato a coppie erano divisi a coppie all’interno dei corridoi.

La poliziotta ha quindi richiesto l’ausilio di una pattuglia al 113. Nell’attesa che arrivassero i rinforzi, per evitare che i quattro fuggissero, l’agente, nonostante fosse disarmata, ha bloccato due donne. Avevano pagato una bottiglietta d’acqua e stavano fuggendo via dal supermercato.

La poliziotta è riuscita a fermare le due donne che hanno reagito. Intanto  è arrivata la pattuglia di rinforzo delle volanti. Sotto gli abiti, larghi e inusuali per la stagione, gli agenti hanno trovato un’imbracatura costituita da corde alle quali erano appesi numerosi prodotti alimentari rubati dagli scaffali del magazzino.

Fermati anche gli altri due rumeni, gli agenti li hanno accompagnati presso gli uffici del commissariato. I quattro rumeni sono stati quindi arrestati e su disposizione del sostituto procuratore della repubblica presso il tribunale di Gela sono stati portati in carcere a Gela e ad Agrigento in attesa del rito direttissimo.

I quattro residenti al di fuori della provincia, per evitare il possibile ritorno nel territorio di Caltanissetta, il questore procederà all’emissione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto di rientro nella provincia di Caltanissetta per la durata di tre anni.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X