PIANA DEL SIGNORE

Armi, munizioni e cocaina nascosti in un casolare: tre arresti a Gela

Nascondevano armi e munizioni in una casa rurale a pochi chilometri dal centro abitato. Con l’accusa di detenzione illecita di armi, munizioni e droga i carabinieri di Gela hanno arrestato Alessandro Antonuccio, 39 anni, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, già noto alle forze dell’ordine, e due pastori: B.D. di 44 anni, di nazionalità romena e A.Y. di 25 di origini marocchine.

Il blitz dei militari dell’arma è scattato in contrada Piana del Signore. Sono stati rinvenuti, ben nascosti, nella disponibilità dei due stranieri, un fucile calibro 12 e numerose munizioni.

Inoltre, presso l’abitazione di Alessandro Antonuccio sono stati scoperti una ventina di grammi di cocaina, una pistola Beretta 7,65 con matricola abrasa completa di due caricatori e numerose cartucce. Sulle armi verranno svolti ulteriori accertamenti dal Ris dei carabinieri di Messina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X