HA 29 ANNI

Danneggia auto in sosta, picchia la fidanzata e aggredisce i poliziotti: arrestato a Niscemi

di

Un uomo scaglia la sua ira sulle auto parcheggiate in sosta e poi picchia violentemente la fidanzata. E’ accaduto in via Enrico Mattei, a Niscemi.

Diversi cittadini che hanno assistito alla scena hanno segnalato il danneggiamento di più autovetture in strada. Intanto un uomo è corso in strada per difendere la donna e anche lui è stato picchiato. Sul posto sono intervenuti agli agenti della polizia di stato che lo hanno bloccato e arrestato. Si tratta del niscemese Salvatore Calogero Nanfaro di 29 anni accusato di danneggiamento aggravato, violenza, minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Nanfaro ha minacciato di morte sia l’uomo che ha tentato di difendere la donna che i poliziotti. Non contento ha anche aggredito gli agenti con schiaffi e calci.
Nanfaro in commissariato ha continuato a minacciare i poliziotti.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti il ventinovenne ha danneggiato delle auto in sosta in via Mattei, alle quali ha rotto gli specchietti retrovisori, ammaccato la carrozzeria e divelto il paraurti. Non contento ha cominciato a picchiare brutalmente la sua fidanzata. La donna, benché ferita, non ha voluto sporgere denuncia.

I due poliziotti sono stati medicati all’ospedale di Niscemi e hanno riportato lesioni agli arti guaribili in quattro giorni. Nanfaro su disposizione del pm della procura della repubblica di Gela è stato condotto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X