INCHIESTA KALYROON

Mafia, droga e prostituzione a Caltanissetta: chieste 10 condanne

di

Dieci richieste di condanne per mafia, droga e prostituzione. Accuse contestate, a vario titolo, agli imputati coinvolti nella maxi inchiesta della polizia ribattezzata «Kalyroon».

Questa tranche interessa dieci dei ventidue coinvolti in totale, gli stessi che hanno chiesto di essere giudicati con il rito abbreviato. E adesso otto di loro hanno scelto la via del concordato con la Procura generale, altri due no. E il sostituto pg Carlo Lenzi, secondo quell'intesa di massima raggiunta con le difese, ha proposto alla corte d’Appello le dieci condanne.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X