GDS IN EDICOLA

Giallo a Gela, bracciante agricolo trovato morto in una vasca per l'irrigazione

È mistero a Gela sulle cause che hanno portato alla morte di un uomo, probabilmente un bracciante agricolo di circa 45 anni originario della Romania: come riporta il Giornale di Sicilia, il corpo dell’uomo senza vita è stato rinvenuto ieri mattina mentre galleggiava all'interno di una vasca di accumulo delle acque di irrigazione tra le serre delle campagne di contrada Mignechi, a circa cinque chilometri a est dal centro abitato. I carabinieri hanno avviato le indagini per accertare la dinamica dei fatti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X